CLEAN HEMP OIL 30%

(4 recensioni dei clienti)

75,00 IVA inclusa

PROMO 2 x € 140 
CODICE PROMO: HEMP
Clean Hemp Oil ➡ Cbd Full Spectrum 30%
Estratto full Spectrum di canapa sativa di cui 3000 mg di CBD, olio MCT (trigliceridi a media catena liquidi)
Prodotto da CTC Ruggeri per Vivi Life Natural Synergy

 

 

Olio di cbd con 3000mg di principio attivo

Ingredienti
Estratto full Spectrum di canapa sativa di cui 3000 mg di
CBD, olio MCT (trigliceridi a media catena liquidi)
posologia: 2 gocce tre volte al giorno lontano dai pasti
flacone 10 ml

Ogni confezione contiene 10 ml di Estratto di Cannabis al 30% di CBD (3000 mg).
Ogni goccia contiene circa 15 mg di CBD.

Conservare in luogo fresco e asciutto.

4 recensioni per CLEAN HEMP OIL 30%

5,0
Based on 4 reviews
5 stelle
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. marco martini (proprietario verificato)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l’originaleLink esterno

    Prodotto eccellente

  2. Mariadelaide Bolla (proprietario verificato)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l’originaleLink esterno

    Prodotto ottimo

  3. Morena Nassivera (proprietario verificato)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l’originaleLink esterno

    Aiuta

  4. Monica Zamolo (proprietario verificato)

    Recensione verificataRecensione verificata - visualizza l’originaleLink esterno

    Prodotto ottimo! Io lo uso per me e x il mio Tobia (Dogue de bordeaux di 10 anni) per la sua artrite da nonnino! Ha ricominciato a correre !!! Lo stra consiglio con tutto il cuore!

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Nella cannabis sono presenti molti cannabinoidi tra cui i principali sono il THC e il CBD. Il THC è la componente psicoattiva mentre il CBD è la componente non psicotropa. Si tratta di una molecola rilassante e molto utile per aiutare il sistema endocannabinoide il quale gestisce tutte quelle funzioni che hanno a che fare con la “reazione” epigenetica all’ambiente. Il sistema endocannabinoide infatti modula a sua volta la funzione di serotonina e dopamina, i mediatori dell’umore e dello stato psicofisico generale, donando tono e vigore e allo stesso tempo relax all’organismo.
La principale attività del CBD nella pianta è quella di contrastare e alleviare gli effetti psicoattivi del THC. Questa sostanza oggi si sta rivelando efficace per contrastare molti disturbi di salute, tra cui depressione, ansia, schizofrenia, dolori infiammatori, insonnia, glaucoma asma e ipertensione.
Di conseguenza il CBD sta conquistando larghi consensi in medicina e il suo utilizzo non comporta dipendenza e non ha controindicazioni.
E’ un ottimo rimedio naturale per alleviare dolori cronici in quanto aiuta a distendere i nervi e facilita il rilassamento muscolare. Consigliato anche in casi di dolori mestruali e in caso di nausea e vomito come antiemetico.
Ottimo per chi soffre di insonnia ansia e stress, il CBD aiuta a calmare l’aggressività nei pazienti affetti da questi disturbi neurologici innalzando la soglia di tolleranza alla tensione emotiva. Il nostro organismo per funzionare al meglio ha bisogno di relax e di essere rispettato nei suoi tempi fisiologici.
L’olio di CBD si sta dimostrando un valido alleato anche contro la fibromialgia, stimola la neurogenesi ed è quindi un ottimo integratore per la salute dei neuroni. Inoltre possiede proprietà anticonvulsive contro varie forme di epilessia e schizofrenia.
L’olio di cbd contiene tutto il fitocomplesso della pianta tranne il thc e quindi entrano in gioco anche gli svariati terpeni presenti che modulano e caratterizzano l’effetto che ogni genetica di questa pianta offre come rimedio fitoterapico. Oltre che responsabili della molteplicità di profumi e fragranze tipiche di ogni differente varietà di cannabis, i terpeni dimostrano di coadiuvare e targettizzare gli effetti generati dal fitocomplesso evidenziando una correlazione con i risultati indotti.
Le varietà di cannabis contengono tipologie e quantità diverse di ogni terpene tra cui linalolo limonene mircene ed eucaliptolo che conferiscono alla canapa interessanti proprietà antibatteriche e antifungine ad ampio spettro.
Lo studio sulle proprietà e i benefici del CBD è in continua evoluzione. L’elenco delle proprietà benefiche del cannabidiolo sembra ampliarsi sempre di più grazie alle conferme degli svariati studi che si stanno effettuando in tutto il mondo da cui arrivano solo conferme e ottimi propositi per il futuro. Attualmente si sta studiando la molecola del cbd come coadiuvante nel trattamento di varie tipologie di tumore e anche in questo settore i risultati sono incoraggianti.

Nella cannabis sono presenti molti cannabinoidi tra cui i principali sono il THC e il CBD. Il THC è la componente psicoattiva mentre il CBD è la componente non psicotropa. Si tratta di una molecola rilassante e molto utile per aiutare il sistema endocannabinoide il quale gestisce tutte quelle funzioni che hanno a che fare con la “reazione” epigenetica all’ambiente. Il sistema endocannabinoide infatti modula a sua volta la funzione di serotonina e dopamina, i mediatori dell’umore e dello stato psicofisico generale, donando tono e vigore e allo stesso tempo relax all’organismo.
La principale attività del CBD nella pianta è quella di contrastare e alleviare gli effetti psicoattivi del THC. Questa sostanza oggi si sta rivelando efficace per contrastare molti disturbi di salute, tra cui depressione, ansia, schizofrenia, dolori infiammatori, insonnia, glaucoma asma e ipertensione.
Di conseguenza il CBD sta conquistando larghi consensi in medicina e il suo utilizzo non comporta dipendenza e non ha controindicazioni.
E’ un ottimo rimedio naturale per alleviare dolori cronici in quanto aiuta a distendere i nervi e facilita il rilassamento muscolare. Consigliato anche in casi di dolori mestruali e in caso di nausea e vomito come antiemetico.
Ottimo per chi soffre di insonnia ansia e stress, il CBD aiuta a calmare l’aggressività nei pazienti affetti da questi disturbi neurologici innalzando la soglia di tolleranza alla tensione emotiva. Il nostro organismo per funzionare al meglio ha bisogno di relax e di essere rispettato nei suoi tempi fisiologici.
L’olio di CBD si sta dimostrando un valido alleato anche contro la fibromialgia, stimola la neurogenesi ed è quindi un ottimo integratore per la salute dei neuroni. Inoltre possiede proprietà anticonvulsive contro varie forme di epilessia e schizofrenia.
L’olio di cbd contiene tutto il fitocomplesso della pianta tranne il thc e quindi entrano in gioco anche gli svariati terpeni presenti che modulano e caratterizzano l’effetto che ogni genetica di questa pianta offre come rimedio fitoterapico. Oltre che responsabili della molteplicità di profumi e fragranze tipiche di ogni differente varietà di cannabis, i terpeni dimostrano di coadiuvare e targettizzare gli effetti generati dal fitocomplesso evidenziando una correlazione con i risultati indotti.
Le varietà di cannabis contengono tipologie e quantità diverse di ogni terpene tra cui linalolo limonene mircene ed eucaliptolo che conferiscono alla canapa interessanti proprietà antibatteriche e antifungine ad ampio spettro.
Lo studio sulle proprietà e i benefici del CBD è in continua evoluzione. L’elenco delle proprietà benefiche del cannabidiolo sembra ampliarsi sempre di più grazie alle conferme degli svariati studi che si stanno effettuando in tutto il mondo da cui arrivano solo conferme e ottimi propositi per il futuro. Attualmente si sta studiando la molecola del cbd come coadiuvante nel trattamento di varie tipologie di tumore e anche in questo settore i risultati sono incoraggianti.

[:it _i=”0″ _address=”3.0.0.0″ /][:en _i=”1″ _address=”3.0.0.1″ /][: _i=”2″ _address=”3.0.0.2″ /]
pagamenti accettati

Pin It on Pinterest

Share This